Ascolti tv 7/12/23: Il Principe Abusivo batte Zelig! Ecco i dati che non ti aspetti

La serata di ieri è stata un successo per la terza puntata di Zelig, lo spettacolo comico condotto da Claudio Bisio e Vanessa Incontrada.Ma non è tutto, scopriamo insieme gli ascolti e le performance degli altri programmi di prima serata.

Zelig: risate e successo

La terza puntata di Zelig, lo show comico condotto da Claudio Bisio e Vanessa Incontrada su Canale 5, ha divertito ed incantato il pubblico televisivo.Gli spettatori sono rimasti incollati allo schermo, dando al programma uno share del 17.4% e facendo ridere più di 2 milioni e mezzo di persone.

Il Principe Abusivo e le altre proposte della serata

Non è solo Zelig che ha attirato l'attenzione dei telespettatori.

La replica de Il Principe Abusivo di Alessandro Siani su Rai Uno ha conquistato l'attenzione di 649.000 spettatori con uno share del 4.7%.Nonostante i risultati siano inferiori rispetto alla scorsa settimana, il film ha riscosso un buon successo.

Le Iene presentano - Inside, la puntata dedicata al tema dell'Ndrangheta, ha interessato 1.186.000 spettatori con uno share dell'8.4%, confermando l'interesse del pubblico per le inchieste e le tematiche di attualità.Mentre Dritto e Rovescio su Rete 4 ha ottenuto un buon risultato, guadagnando 249.000 spettatori rispetto alla scorsa settimana e totalizzando 1.052.000 telespettatori con uno share del 7.4%.

Una serata di divertimento e informazione

Quindi, una serata ricca di divertimento e informazione, con programmi che hanno saputo coinvolgere il pubblico con la loro varietà e originalità.

Se avete perso questi spettacoli, non preoccupatevi!

Potete sempre recuperarli in replica o su piattaforme di streaming.E ricordate, queste sono solo le cifre ufficiali, potrebbero esserci altri programmi che hanno ottenuto successo ma di cui non abbiamo ancora dati certi.Quindi, se volete essere sicuri di non perdervi nulla, continuate a seguire Gossipetv.com per tutte le ultime novità sul mondo della televisione!

La televisione: un potente strumento di intrattenimento

"La televisione è diventata una grande macchina per ammazzare il tempo", diceva il grande Federico Fellini.E la serata di giovedì ha confermato ancora una volta il potere di intrattenimento del piccolo schermo.

Ma non dimentichiamo l'importanza del giornalismo investigativo, rappresentato da programmi come Le Iene, che ci mostrano il lato oscuro della nostra società.In un mondo in cui spesso siamo sommersi da notizie superficiali e banali, è fondamentale avere programmi che ci ricordino che la realtà è molto più complessa di quanto sembri.La televisione può essere un'arma a doppio taglio, ma se usata con intelligenza e responsabilità, può essere uno strumento di informazione e formazione prezioso.

Lascia un commento