L'investimento azionario che ha fatto guadagnare il 10% in una settimana: ecco il titolo da tenere d'occhio

Una settimana sorprendente per gli investitori di Lottomatica.Le azioni dell'azienda sono salite di oltre il 10% in una sola settimana.Ma cosa ha scatenato questo improvviso successo?Ecco i dettagli.

Le azioni di Lottomatica hanno fatto guadagnare agli investitori più del 10% in una settimana!E gli analisti sembrano molto fiduciosi in questa società.Ma cosa sta realmente accadendo?Andiamo a vedere i dettagli.

Il boom delle azioni di Lottomatica

Secondo un'analisi di Equita SIM, i guadagni sui giochi da casinò sono aumentati del 13,5% nel mese di dicembre, raggiungendo 234,5 milioni di euro.

Al contrario, i guadagni dal poker cash sono scesi del 13,4% a 5,8 milioni di euro, e quelli dal poker a torneo sono calati del 3,9% a 9,8 milioni di euro.

Tuttavia, nonostante queste diminuzioni, i tre settori complessivamente hanno registrato una crescita del 12,2% rispetto all'anno precedente, totalizzando oltre 2,5 miliardi di euro.Lottomatica detiene una quota di mercato del 21,2% in questi settori, un aumento rispetto al trimestre precedente e all'intero anno 2023.

Analisi e previsioni sulle azioni di Lottomatica

Equita SIM rimane ottimista su Lottomatica e consiglia di acquistare le azioni, con un prezzo obiettivo di 14,8 euro.

Anche Mediobanca Research ha un'opinione positiva sulla società, mantenendo il rating "outperform" e un target price a 15 euro.

Secondo Mediobanca Research, le scommesse online hanno registrato un aumento del 13,6% nel mese di dicembre, raggiungendo 234,5 milioni di euro.Lottomatica detiene una quota di mercato del 21,64% in questo settore, mentre Sks365 ha una quota del 6,03%.Dopo l'acquisizione di Sks, si stima che la quota di mercato di Lottomatica salga al 28%, il che significa che le scommesse online costituiranno circa il 55% dell'Ebitda consolidato di Lottomatica.

Lottomatica: una settimana di successo e potenziali sfide future

Lottomatica ha avuto una settimana di grande successo, con le sue azioni che si sono riprese dopo quattro settimane consecutive di calo.

Ma per continuare su questa strada positiva, sarà fondamentale superare la resistenza a 10,713 euro.Se ciò dovesse accadere, le azioni potrebbero aumentare di oltre il 30%!

Ricorda sempre che le informazioni e le previsioni in questo articolo sono fornite solo a scopo informativo e non devono essere considerate come consigli finanziari.Prima di prendere decisioni finanziarie, è sempre consigliato verificare le fonti e fare le proprie valutazioni.

Se vuoi saperne di più su Lottomatica e le ultime tendenze del settore, continua a seguirci!

L'investimento azionario che ha fatto guadagnare il 10% in una settimana: ecco il titolo da tenere d'occhio
L'investimento azionario che ha fatto guadagnare il 10% in una settimana: ecco il titolo da tenere d'occhio


"Chi non risica, non rosica", recita un antico proverbio che sembra fare al caso delle recenti performance di Lottomatica in Borsa.

In un mare di incertezza che ha caratterizzato gli ultimi tempi, il titolo Lottomatica emerge come un faro di speranza per gli investitori, grazie a un'analisi di mercato che prevede un futuro roseo per l'azienda.Le raccomandazioni degli analisti sono chiare: "buy" e "outperform" sono termini che riecheggiano come dolci melodie per le orecchie degli azionisti.Ma la vera domanda è: riuscirà Lottomatica a mantenere questa crescita nel lungo periodo?Il settore dei giochi online è notoriamente volatile e soggetto a rapidi cambiamenti.
Tuttavia, la combinazione di una solida quota di mercato e di una strategia aziendale che sembra premiare l'innovazione e l'adattamento alle nuove tendenze, potrebbe essere la chiave del successo.In questo scenario, la resistenza a 10,713 € diventa il nuovo Colle dell'Elmo: una volta superato, il cammino verso vette più alte sarà tutto in discesa.Resta da vedere se Lottomatica saprà sfruttare il vento favorevole o se le insidie del mercato metteranno i bastoni tra le ruote a questa corsa rialzista.

Lascia un commento