Polpette di pollo e ricotta: la ricetta gourmet a basso contenuto calorico. Solo 60 kcal!

Sei stanco di rinunciare al gusto pur di seguire una dieta?Non preoccuparti, abbiamo la soluzione che fa per te!Oggi ti presentiamo una ricetta super gustosa e leggera: le polpette di pollo e ricotta.E il bello è che ogni porzione ha solo 60 calorie!

Polpette di pollo e ricotta: un piatto leggero e goloso

Queste polpette possono essere una vera salvezza per chi cerca un piatto che possa unire gusto e leggerezza.Ma non finisce qui!Sono facili e rapide da preparare, il che le rende un'ottima opzione quando il tempo è tiranno.

Ma basta con le chiacchiere, ecco gli ingredienti che ti serviranno:

- 300 g di pollo macinato
- 150 g di ricotta
- 1 uovo
- Prezzemolo tritato
- Erba cipollina tritata
- Sale q.b.
- Fiocchi d'avena
- Passata di pomodoro

Preparazione

Per la passata di pomodoro, ti consigliamo di scegliere una varietà non troppo acida e nemmeno troppo acquosa.Le passate di pomodori datterini sono perfette, perché sono già compatte e molto dolci.

Prima di tutto, fai sgocciolare la ricotta e trita il prezzemolo e l'erba cipollina.

Prendi una ciotola capiente e metti dentro il pollo macinato e l'uovo.Lavora gli ingredienti con le mani fino a ottenere un composto omogeneo.Aggiungi il trito di erba cipollina, quello di prezzemolo e un pizzico di sale.Continua a mescolare con le mani e aggiungi la ricotta, un po' alla volta.Aggiungi anche i fiocchi d'avena, sempre mescolando con le mani, fino a ottenere la consistenza desiderata.

Versa la passata di pomodoro in una padella e fai cuocere.Nel frattempo, forma le polpettine con l'impasto e trasferiscile direttamente nella pentola con il pomodoro.

Copri con un coperchio e lascia cuocere per circa 10 minuti, girando le polpette a metà cottura per una cottura omogenea.

Se vuoi, puoi cuocere queste polpette di pollo e ricotta nel forno a 180 gradi per circa 10 minuti.In alternativa, puoi creare un polpettone delizioso utilizzando uno stampo per plumcake rivestito con carta da forno.Cuoci a 180 gradi per circa mezz'ora, togliendo l'alluminio verso la fine per ottenere una crosticina irresistibile.

Le tue polpette di pollo e ricotta light sono pronte!

Ecco fatto!

Ora puoi gustare le tue polpette di pollo e ricotta light, sane e deliziose.Buon appetito!

Ricorda che le informazioni fornite in questo articolo sono da considerarsi solo a scopo informativo e non sostituiscono il parere di un professionista.Verifica sempre le fonti e consulta un nutrizionista o un medico prima di apportare modifiche alla tua dieta.

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi scoprire altre ricette e consigli per il benessere femminile, continua a seguire DonnaUp, il magazine redatto dalle donne per le donne.

Troverai tanti contenuti interessanti su bellezza, moda, lifestyle, spettacolo e food.

© 2020 DonnaUp.Tutti i diritti riservati.

Ti assicuriamo, queste polpette di pollo e ricotta sono l'opzione perfetta per chi desidera mangiare in modo sano senza rinunciare al gusto.La ricetta è semplice e veloce da preparare, e le polpette hanno solo 60 calorie per porzione.

Allora, hai mai provato a fare polpette di pollo e ricotta?Se sì, cosa ne pensi di questa ricetta?Se no, ti piacerebbe provarla?Aspettiamo con ansia i tuoi commenti!

Polpette di pollo e ricotta: la ricetta gourmet a basso contenuto calorico.<div style=
Solo 60 kcal!" title="Polpette di pollo e ricotta: la ricetta gourmet a basso contenuto calorico.Solo 60 kcal!" width="1024 px" height="1011 px" />
Polpette di pollo e ricotta: la ricetta gourmet a basso contenuto calorico.Solo 60 kcal!


"Non esiste un cibo di per sé cattivo, ma solo cattivi regimi alimentari." Questa frase, attribuita al celebre nutrizionista Ancel Keys, ci ricorda che anche i piaceri della tavola possono convivere con uno stile di vita sano e consapevole.Le polpette di pollo e ricotta ne sono un esempio perfetto: un piatto che coniuga leggerezza e gusto, dimostrando che la cucina light non deve necessariamente essere sinonimo di rinuncia o di monotonia.

Con soli 60 kcal per porzione, questa ricetta è una benedizione per chiunque voglia mantenersi in forma senza rinunciare al piacere di un pasto gustoso.In un'epoca in cui l'attenzione verso l'alimentazione è sempre più spiccata, piatti come questi diventano ambasciatori di un messaggio importante: mangiare bene significa prendersi cura di sé, ma anche godere delle piccole gioie del quotidiano.Buon appetito e buona salute possono, e devono, andare a braccetto.

Lascia un commento