La faida sconvolgente tra gli ospiti di Matano e Merlino: cosa è successo in Rai?

Sta montando un vero e proprio siparietto tra Pomeriggio Cinque e La Vita in Diretta, con Mediaset che sembra stia escogitando un piano audace per dare filo da torcere alla concorrenza: attirare a sé gli ospiti più pregiati.

La Guerra degli ascolti tra Pomeriggio Cinque e La Vita in Diretta

Sembra che l'aria tra Pomeriggio Cinque e La Vita in Diretta si stia facendo sempre più tesa.Nonostante Alberto Matano stia dominando l'auditel, Mediaset sembra aver messo a punto una strategia per rendere la competizione più aspra: "rubare" gli ospiti.

Giuseppe Candela svela che ci sarebbe una vera e propria contesa per gli opinionisti e gli ospiti che dovrebbero partecipare ai due programmi.

Mediaset sembrerebbe puntare su coloro che spesso appaiono nel programma di Matano.

"Non si parla d'altro a Viale Mazzini.È incredibile come Mediaset stia spingendo per aumentare gli ascolti di Myrta Merlino.Chi può dimenticare Chicco Sfondrini, il nuovo autore della seconda parte del programma, o il giornalista di Chi, Alessio Poeta?Mediaset sta dichiarando guerra a La Vita in Diretta, cercando di attirare opinionisti, giornalisti e avvocati con offerte di compensi doppiati o triplicati, promesse e contratti.Sembra che Rai non possa competere con queste cifre.

Alcuni hanno già accettato l'offerta.Sarà sufficiente per evitare cambiamenti nella conduzione e per ottenere una critica meno severa?".

La strategia di Mediaset e la tensione a Pomeriggio 5

La strategia di Mediaset sembrerebbe puntare in particolare sulla seconda parte del programma di Canale 5, quella che raccoglie meno telespettatori.Infatti, la prima parte del programma registra una media di ascolti del 16%, mentre nella seconda parte gli ascolti calano di 3 punti.Al contrario, Rai 1 rimane stabile con un 20% di share.L'obiettivo di Merlino sembrerebbe essere quello di attrarre i volti più famosi del competitor per coinvolgere più spettatori e, perché no, incuriosire coloro che guardano regolarmente La Vita in Diretta.

Inoltre, sembra che ci sia molta tensione a Pomeriggio 5.

Merlino aveva il compito di rendere il programma del pomeriggio di Canale 5 meno trash, ma sembra che gli ascolti non la stiano premiando.Si dice che Merlino abbia pochissima autorità decisionale e si trovi quindi a dover "sottostare a molte regole e decisioni già prese", senza poter esercitare il suo potere decisionale.

Da settimane circola il rumor di una possibile sostituzione della conduttrice, rumor smentito più volte anche da Pier Silvio Berlusconi.Almeno per questa stagione, Merlino rimarrà al timone, poi si vedrà se sarà necessario un altro cambio di conduzione.

Di certo, l'assenza di Barbara D'Urso non ha portato i risultati sperati.

Insomma, la guerra degli ascolti tra Pomeriggio Cinque e La Vita in Diretta è in pieno svolgimento.Le mosse di Mediaset stanno creando tensione e stupore, ma come si suol dire, tutto è lecito in amore e in guerra...o forse dovremmo dire in televisione?

Lascia un commento